Metro Chiaiano, 15enne aggredito da baby gang: è grave

Il ragazzo assalito da un branco di ragazzini. Ricoverato in ospedale, gravemente ferito alla milza

di DARIO DEL PORTO

Raid ai danni di un 15enne all'ingresso della stazione metro linea 1 di Chiaiano: il minore è stato assalito da un branco di una quindicina di ragazzini. La vittima di Melito  adesso è in ospedale con la milza lesionata. Intorno alle 18.30, era in compagnia di due cugini e stava andando a Qualiano quando è stato preso di mira da un gruppo di giovanissimi, verosimilmente coetanei. Un vero e proprio branco composto addirittura da una quindicina di persone.

I due cugini sono riusciti ad allontanarsi, il terzo invece è rimasto in balia degli aggressori

che hanno infierito su di lui con pugni e calci, poi lo hanno lasciato a terra ferito. Il giovane è tornato a casa, dove è apparso subito in condizioni tali da richiedere l’intervento dei medici.

Accompagnato da uno zio al pronto soccorso dell’ospedale di Giugliano, è stato operato ieri sera a causa delle lesioni riportate alla milza. Sull’episodio indagano adesso i poliziotti del commissariato di Giugliano, diretti da Paolo Auriemma.

© Riproduzione riservata

2018