Elisa Isoardi: «Orgogliosa del successo di Matteo Salvini, ma per amore starò nell’ombra»

Ma Elisa parla anche di come gestire successo e potere non sia facile: «Non è detto che il potere aiuti. A volte le donne di uomini influenti sono meno privilegiate di quel che si pensi. Devono dimostrare più di altri. Devono scrollarsi di dosso l’etichetta del privilegio. Ma, alla fine, chi fa bene e con amore il proprio lavoro verrà sempre premiato. La qualità vince sempre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA