Maxi commessa in Qatar per Leonardo: 3 miliardi per la fornitura di 28 elicotteri

Contratto a Doha attraverso il consorzio europeo Nh Industries, di cui l'ex Finmeccanica ha una quota del 32%. Profumo: "Risultato straordinario"

MILANO – Maxi commessa in Qatar per Loenardo. L'azienda guidata da Alessandro Profumo, ha chiuso a Doha il contratto, in qualità di prime contractor, per la fornitura al Qatar di 28 elicotteri militari Nh 90 del consorzio europeo Nh Industries, di cui la società ha una quota del 32%. Alla firma era presente anche il ministro della Difesa, Roberta Pinotti. Il valore del contratto è complessivamente superiore ai 3 miliardi di euro. Secondo stime di mercato la quota per la ex Finmeccanica dovrebbe essere oltre il 40%.
"Siamo orgogliosi della firma di questo contratto. Leonardo si conferma ancora una volta un partner affidabile per il Qatar al quale sta fornendo un'ampia gamma di tecnologia all'avanguardia e di soluzioni customizzate nel campo della difesa e della sicurezza", dice l'A.d. della ex Finmeccanica, Alessandro Profumo, commentando al firma della maxicommessa per 28 elicotteri al Qatar.
"L'annuncio di oggi – dice – rappresenta un risultato straordinario in uno dei settori chiave per l'azienda. Siamo fortemente impegnati a rafforzare il nostro posizionamento sui mercati, in linea con il piano Industriale 2018-2022".
© Riproduzione riservata