Milano, M4:  la «talpa» sbuca  in piazza Tricolore Video|Foto

L’incontro con Fontana

Martedì, nel corso del primo incontro con il neo eletto governatore lombardo Attilio Fontana, si è parlato anche di trasporti: «Ho sottolineato che servirà la collaborazione della Regione sul prolungamento della M5 a Monza e della M1 fino a Baggio – ha concluso Sala -. Su Monza sono ottimista, l’ obiettivo è aprire i lavori prima della fine del mio mandato. Questi cinque anni vorrei che rimanessero nella storia per l’apertura dei lavori a Monza e l’inaugurazione del tratto Linate – Forlanini della linea 4».

Scavo al 38%

Con l’arrivo della talpa in piazza Tricolore la M4, che collegherà l’aeroporto di Linate a San Cristoforo, è stata scavata per il 38 per cento circa del totale. I prossimi passaggi comprendono lo scavo della tratta da San Cristoforo a Solari «che prenderà il via quest’estate e durerà circa un anno», come ha spiegato l’assessore alla Mobilità del Comune, Marco Granelli. La tratta del centro sarà scavata per ultima e le talpe che realizzeranno lo scavo da piazza Tricolore a Solari partiranno «nella seconda metà del 2019 – ha aggiunto -. A metà del 2020 tutta la parte relativa agli scavi sarà ultimata». Oltre all’inaugurazione attesa per la primavera del 2021 della tratta Linate – Forlanini «ci saranno probabilmente delle altre inaugurazioni intermedie di tratte», ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA