Ana, 21 anni, spagnola: la pilota che ha stracciato gli uomini

Si chiama Ana Carrasco è spagnola e ha da poco compiuto 21 anni la donna che ha portato una rivoluzione nei campionati mondiali di motociclismo. Carrasco è stata, infatti, la prima donna in assoluto a correre prima in Moto 3, poi in Superbike nella categoria Supersport 300. E a vincere.

Da domenica 13 maggio 2018, dopo aver dominato dal primo all’ultimo giro la gara sul circuito di Imola è anche in testa alla classifica mondiale Supersport 300. E nonostante quella all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari sia stata solo la terza tappa del World Superbike Championship, in molti fanno il tifo per questa ragazza che corre sulla Kawasaki Ninja 400 del team di David Salom e ha dimostrato di avere passione e talento per potersela giocare ad armi pari con gli altri colleghi maschi.

A cura di Martina Tartaglino