Cairo: «La7 riparte dai suoi volti storici, Rai avvantaggiata da canone e pubblicità»