Maurizio de Giovanni: «Il nuovo Ricciardi indaga sulla morte di un vecchio gesuita. E si evolve…»

«Il purgatorio dell’angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi» (Einaudi Stile libero) è il nuovo libro dello scrittore Maurizio de Giovanni (Napoli, 1958); uscito alla fine di giugno, il giallo, con il personaggio seriale del poliziotto Ricciardi che opera nella Napoli degli anni Trenta del Novecento, è subito balzato ai vertici delle classifiche di vendita. «Sono molto felice di essere un autore popolare. Scrivo di Napoli perché Napoli conosco. Credo che lo scrittore debba essere una guida turistica e il lettore debba fare un viaggio». Nella videointervista lo scrittore parla anche dei suoi amori letterari, racconta a chi somiglia il personaggio del commissario Ricciardi. Infine Maurizio de Giovanni confessa ai lettori cosa vorrebbe scrivere.

CHIUDI «