Dal naso chiuso alle rughe, 5 sorprendenti segnali che è ora di cambiare il materasso

19 dicembre 2017 – 19:20 Se il mal di schiena è uno dei classici sintomi di un cattivo riposo notturno, secondo alcuni studi scientifici esistono però anche altri fattori, assai meno scontati, che mettono sotto accusa il giaciglio Scheda 1 di 6 Avere una bassa libido (Pixabay) Scheda 1 di 6 19 dicembre 2017 | …

Simone Tempia: «Caro Lloyd, aiutami a tenere stretto ciò che conta»

«Lloyd quest’anno non voglio perdermi il Natale» «Non sarà difficile, sir. Lo trova tra il 24 e il 26 dicembre come sempre». «Lo sai che non era questo quello che volevo dire». «Vero, sir. Però non è altrettanto chiaro ciò che intende fare…». Di anno in anno faccio sempre più fatica a trovare dello spazio …

Manovra, Bolkenstein rinviata al 2020: esultano gli ambulanti

Emendamento del Pd: prorogato il termine delle concessioni. Stasera il via libero definitivo alla legge di Stabilità ROMA – Era la norma che aveva scatenato proteste in quasi tutte le piazze italiane e nella notte a poche ore dalla chiusura della legge di stabilità è arrivato il via libera: nuovo rinvio per la piena entrata …

Muore Law, il cardinale di Boston che coprì i pedofili nello scandalo del “caso Spotlight”

Il cardinale Bernard Francis Law nel 2002, quando ancora era a Boston (reuters) Aveva 86 anni, nel 2002 fu costretto a dimettersi e venne chiamato a Roma da Giovanni Paolo II a fare l'arciprete di Santa Maria Maggiore. Da tempo faceva vita riservata di ANDREA GUALTIERI Il cardinale Bernard Francis Law è morto all'età di 86 …

‘Soldado’, Sollima conquista Hollywood: “Per chi fa il mio mestiere è un sogno”

Il Messico come una trincea, cartelli della droga rivali in una guerra senza prigionieri. L'attesa sta per finire, nel 2018 uscirà in sala Soldado, debutto hollywoodiano di Stefano Sollima, autore di ACAB e Suburra al cinema e tra gli artefici del successo tv di Gomorra – La serie. Non propriamente un sequel di Sicario, il …

Gerusalemme, minaccia Usa sulla mozione Onu: “Prenderemo nomi di chi la voterà”

Ha i toni della minaccia il tweet che l'ambasciatrice degli Stati Uniti all'Onu, Nikki Haley, ha lanciato alla vigilia del voto dell'Assemblea generale dell'Onu sulla mozione contro il riconoscimento di Gerusalemme capitale di Israele. "Gli Usa prenderanno i nomi" di chi voterà la mozione, ha scritto Haley rivendicando il ruolo del governo di Washington all'interno …

Sondaggio: centrodestra ora è a 281 seggi Governo difficile anche con larghe intese

Divisioni interne Gli andamenti premiano con evidenza il centrodestra che, rispetto alle stime di poco più di un mese fa, guadagna 29 seggi, a scapito dei 5 Stelle (che ne perdono 15) e del Pd (che ne perde 13), mentre Liberi e uguali ne guadagna 3, anche grazie al mancato ingresso in Parlamento di Alternativa …