Il no dell’Uefa paralizza il Milan Li deve accelerare il rifinanziamento

L’Uefa è stata chiara in quello che ha scritto e soprattutto in quello che non ha scritto ma è sottinteso in una decisione per certi aspetti sorprendente: il problema è la proprietà. Il messaggio di sfiducia a Yonghong Li è netto. Avrebbe potuto infatti sanzionare duramente il Milan anche attraverso il settlement agreement. Se non …

Dombrovskis: «Non siamo euroburocrati, le regole vanno rispettate. L’Italia riduca il deficit»

Dunque lei davvero non è eletto?«Be’, noi della Commissione siamo stati delegati dai governi dei nostri Paesi e prima di essere nominati affrontiamo audizioni al parlamento Ue. Alla fine l’intera Commissione dev’essere approvata dal parlamento, votato dai cittadini. Non direi che non siamo eletti». Ha visto il programma M5S-Lega?«Il governo si sta formando. Per ora …

Irlanda ancora divisa sull’abortoMolti indecisi alla vigilia del voto

Per aggirare il veto in patria, alle donne irlandesi non resta che andare all’estero per un aborto legale. Chi non ha i soldi ricorre a metodi più pericolosi, come le pillole abortive acquistate via Internet, senza alcun controllo medico. Una situazione sempre più discussa, anche nella cattolicissima Irlanda. Il cambio di governo, nel 2017, ha …

Pippo Fava, pregi e difetti di un’agiografia con toni mélo

Qui si parla del film televisivo «Prima che la notte» dedicato a Pippo Fava, non di Pippo Fava (Rai1, mercoledì, ore 21,20). La distinzione è importante perché il giornalista, ucciso il 5 gennaio 1984 su ordine del boss Nitto Santapaola, ha combattuto a Catania con fermezza e intelligenza la mafia e il suo omertoso propagarsi. …

Addio a Philip Roth Piperno: «Così  svelò l’America» Ford: «Rischiò se stesso»|Foto|Video

shadow carousel Mercoledì mattina mentre si diffondeva la notizia della sua morte — preso dal sentimentalismo corrivo e melenso che ogni tanto ci illanguidisce i cuori e di cui subito ci vergogniamo — ho mandato un messaggio a un amico con cui da lustri condivido l’idolatria rothiana: «Gli avevo a stento perdonato la decisione di …

Ex vittima 17enne di bulli fa fuggire i rapinatori con le arti marziali

«Mi hanno aggredito alle spalle, mi sono girato, ho preso un pugno, anche qualche calcio, e sono caduto a terra. In quel momento mi sono detto: “devi rialzarti subito”. Ce l’ho fatta. E mi sono messo in guardia». Tardo pomeriggio di martedì, parco della Martesana, all’altezza di Vimodrone, Nord di Milano. Il ragazzino cammina da …

L’incredibile battaglia per il tesoro del galeone «San José»: nasconde 10 miliardi in lingotti

Il ruolo dei privati L’accusa mossa dall’Unesco è che nella società che dovrebbe finanziare l’operazione di recupero ci sono noti cacciatori di tesori, che hanno come scopo il profitto. Auron Tare, presidente del Consiglio consultivo della Convenzione, ha dichiarato: «Disperdere la collezione di oggetti trovati e, quel che è peggio, finanziare lo scavo attraverso la …