Oggi alle 20 la Dinamo sfida a Sassari la capolista Reyer Venezia

OLBIA.La Dinamo Banco di Sardegna è pronta alla sfida alla capolista del campionato: questa sera al PalaSerradimigni gli uomini di coach Esposito affronteranno la Reyer Venezia. Alle 20 sarà alzata la palla a due del match valido per la 6°giornata di campionato LBA:Devecchi e compagni, reduci dalla qualificazione al turno successivo di Fiba Europe Cup, sono pronti a riscattarsi della sconfitta di Cremona affrontando a viso aperto i lagunari. Gli orogranata arrivano in Sardegna dopo la vittoria a Bonn in Basketball Champions League, dove siedono al secondo posto del gruppo B, e il primo posto in classifica del campionato LBA ex aequo con l’Olimpia Milano grazie a cinque vittorie in altrettante partite disputate.

Quella di stasera è l’opportunità per i ragazzi di coach Esposito di confrontarsi con una delle favorite del campionato e mostrare sul parquet, con la spinta del pubblico di casa, il proprio valore e la propria fame.
Forza giganti!

La sfidante: Reyer Venezia. Dopo la stagione con lo scudetto cucito sul petto e la vittoria della Fiba Europe Cup nella sfida tutta italiana con la Scandone Avellino, la Reyer Venezia del presidente Federico Casarin ha costruito la squadra per la nuova stagione puntando sulla continuità, partendo dalle conferme di otto giocatori su dodici dalla annata passata. Si tratta degli italiani Bruno Cerella, Andrea De Nicolao, Paul Biligha e Stefano Tonut, e dei quattro stranieri Marquez Haynes, che quest’anno ha ricevuto i gradi di capitano da Thomas Ress, Mitchell Watt, Austin Daye e Michael Bramos. Sotto la guida di coach Walter De Raffaele, che quest’anno avrà come assistant anche l’ex Dinamo Giacomo Baioni, in laguna è tornato Julyan Stone, tra i protagonisti della vittoria dello scudetto nella stagione 2016-2017. Dall’Auxilium Torino sono arrivati Valerio Mazzola e Deron Washington. Chiudono il roster Marco Giuri, reduce dalla stagione a Brindisi, e Thomas Kyzlink, guardia classe 1993. All’indomani del Città di Sassari, che ha visto Sassari e Venezia affrontarsi in finale, il club orogranata ha ufficializzato la firma della guardia slovena Tomas Kyzlin, chiamata a rinforzare la squadra a causa dei numerosi infortuni. Assenti alla sfida di stasera Valerio Mazzola e Deron Washington, rimasti in Veneto a causa degli infortuni che li hanno costretti allo stop.

Biglietteria. È ancora possibile acquistare i biglietti per assistere alla sfida di oggi con Venezia: la biglietteria dello Store oggi sarà aperta dalle 10:30-13 e dalle 16:30 fino all’inizio della partita.

Baby parking. In funzione per tutte le gare di campionato e coppa il Baby Parking, servizio disponibile a partire da 45 minuti prima dell’inizio della partita. Costo di 6 euro: info e pagamento quota presso il Dinamo Store di via Nenni, di fronte al PalaSerradimigni (tel. 079 280068).

Corner Food&Beverage. Durante le partite casalinghe nei settori A, B e C del PalaSerradimigni sono presenti i corner Food&Beverage con i banchetti ristoro: gli esclusivi Hot Dog Oscar Mayer, pizzette, spianatine farcite, bibite e birra e tanti snack.  Il servizio è attivo a partire dall’apertura dei cancelli fino alla mezz’ora successiva alla fine della partita.

Dinamo Store. Il Dinamo Store è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato, 10-13 e 16:30-20. Nei giorni delle partite casalinghe, l’apertura si prolunga fino all’orario di inizio della partita e per la mezz’ora successiva al termine. 

Tags: olbia dinamo basket dinamo reyer

© Riproduzione non consentita senza l’autorizzazione della redazione