Serie A 12ª giornata Spal-Cagliari, le probabili formazioni

probabili formazioni spal-cagliari

Serie A 12ª giornata Spal-Cagliari, le probabili formazioni

Giornata numero 12 del campionato di A. Alle 18 di sabato 10 novembre c’è Cagliari-Spal, una partita tra squadre di metà classifica che hanno fatto sin qui intravedere alti e bassi, disputando anche partite di qualità e conseguendo punti a volte inattesi rispetto ai pronostici.

Una gara che si preannuncia aperta, non senza qualche sorpresa, ma per entrambe le squadre è un’opportunità per migliorare la classifica. Il Cagliari ha tenuto testa alla Juventus a Torino con grande dignità e qualità del gioco e solo nel finale è capitolato innanzi a CR7 e soci. La squadra è ben organizzata e il modulo di gioco di Maran appare ora essere stato ben assimilato e ben interpretato nei vari reparti. Incontrare la Spal rappresenta per i sardi un’occasione importante per mettere nel carniere 3 punti d’oro.

La squadra estense ha perso 4 delle ultime 5 gare, facendo punti (3) nel colpo d’ala in casa della Roma. La classifica non è più quella delle prime giornate ed ora è in 15esima posizione, con 3 punti di vantaggio su Udinese e Bologna, ma con 6 su Empoli e Frosinone. Mister Semplici non pare in discussione, ma un’eventuale sconfitta in Sardegna potrebbe far pensare ad un possibile cambio in panchina.

Nella Spal tra i pali dovrebbe esserci ancora Milinkovic-Savic, con Schiattarella confermata a centrocampo. In attacco Antenucci con Paloschi. Cagliari praticamente in formazione tipo, con Pavoletti unica punta supportato da Joao Pedro.

Spal (3-5-2): Milinkovic-Savic; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Valdifiori, Missiroli, Fares; Paloschi, Antenucci.
Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Srna, Ceppitelli, Romagna, Padoin; Barella, Bradaric, Ionita; Castro, Joao Pedro; Pavoletti.