Calcio a 5: il Lollo Caffè Napoli paga le assenze: solo un pari con il Civitella, è 2-2

Calcio a 5: il Lollo Caffè Napoli paga le assenze: solo un pari con il Civitella, è 2-2

Chi si accontenta gode, così così… Ma a volte bisogna fare i conti con le assenze, con un avversario che non molla fino all’ultimo e con un campionato che non finisce mai di stupire. Mai dare nulla per scontato. Alla fine è un 2-2 contro il Civitella che va un po’ stretto in termini di classifica ma per come si era messa la gara, è più che soddisfacente. I padroni di casa riescono a contenere bene e proporsi spesso dinanzi la porta difesa da Molitierno che fa buona guardia. Poche le possibilità di rotazione per mister Marìn che chiede uno sforzo maggiore ai suoi. Il primo tempo non regala forti emozioni ma è il Civitella a sbloccare la gara al minuto 14’31” su azione di calcio d’angolo finalizzata da Fabinho. Nella ripresa Titon impegna Molitierno che non si fa trovare impreparato. Rubio prova ad accendere la gara in più di un’occasione ma non riesce a finalizzare. Il pareggio arriva su un contropiede: Alemao salva sulla linea il tiro di Titon, lanciando la ripartenza, Mancha aggancia e riporta in parità gli azzurri. Rocchigiani si procura un calcio di rigore. Horvat va sul dischetto ma il solito Molitierno si supera e respinge il tiro. Jelovcic al 7’57” porta in vantaggio i partenopei che potrebbero dilagare con Mancha che però si mangia il 3-1. Come spesso capita: gol sbagliato, gol subito. Ed il Civitella non esita a confermare la regola con Titon che fa il 2-2. Un pari sostanzialmente giusto. Il Lollo Caffè Napoli riprende la corsa mercoledì 14 novembre contro la Sandro Abate in Coppa Divisione.

CIVITELLA COLORMAX SIKKENS-LOLLO CAFFE’ NAPOLI: 2-2 (1-0 p.t.)

CIVITELLA COLORMAX SIKKENS: Mazzocchetti, Jelavic, Morgado, Horvat, Titon, Pieragostino, Pavone, Gargantini, Rocchigiani,, Dodò, Fabinho, Curri, Vitinho, Coco. All Palusci

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Molitierno, Rubio, Alemao, Jelovcic, Mancha, G. Moccia, De Luca, Duarte, Baron, P. Moccia, Cesaroni, Bellobuono. All. Marin

MARCATORI: 14’31’’ p.t. Fabinho (C), 2’15’’ s.t. Mancha (N), 7’57’’ Jelovcic (N), 11’05’’ Titon (C)

AMMONITI: Horvat (C), Molitierno (N), De Luca (N), Coco (C)

NOTE: 6’51’’ s.t. Horvat (C) sbaglia un calcio di rigore

ARBITRI: Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna), Lorenzo Cursi (Jesi) CRONO: Luca Moscone (L’Aquila)


Loading…