Hilary Duff: "Ho bevuto la mia placenta, il miglior frullato da quando avevo 10 anni"

Hilary Duff ha dato alla luce, lo scorso 25 ottobre, la piccola Banks Violet, figlia del suo attuale compagno Matthew Koma.

E, a un paio di settimane dal parto, è tornata sull’argomento rivelando – nel podcast “Gravidanza informata” del dottor Elliot Berlin – di aver bevuto la propria placenta.

L’ha conservata, frullata e consumata: “Era delizioso, il miglior frullato da quando avevo 10 anni”, ha affermato la cantante e attrice statunitense.

“All’inizio ero insicura ad essere onesti, ma le teorie a favore della pratica mi hanno convinto a provarla”, ha detto.

Secondo alcune teorie infatti, la placenta avrebbe effetti benefici sulle donne, riguardo alla relazione con i figli e alla prevenzione di eventuali problematiche che possono sorgere dopo il parto: “Dopo che l’ho mangiata, mi sono sentita subito bene. Per questo ho deciso di congelarla e consumarla sotto forma di cubetti di ghiaccio, anche se berla non è proprio il massimo per la digestione”.

La Duff ha rivelato che anche in occasione della nascita del suo primo figlio – Luca Cruz – nel 2012 ci aveva pensato, ma poi aveva abbandonato l’idea.

Sono diverse le star che hanno deciso di consumare la propria placenta. C’è Claudia Galanti che, come Hilary Duff, ha optato per il frullato. Ma la maggior parte delle star ha deciso di farla incapsulare: Nikki Reed, Kim e Kourtney Kardashian.

(Unioneonline/L)