"Piotr, Piotr, Pioootr". Il Genoa segna, Ancelotti furioso con Zielinski: cosa succede al polacco?

Piotr Zielinski è stato il peggiore in campo del Napoli contro il Genoa. Non che Milik ed Hysaj abbiamo fatto molto meglio di lui, ma quella del biondo mediano polacco è stata una prestazione a dir poco inspiegabile. Abulico, mai ispirato, poco diligente in chiave difensiva ed infatti il gol del vantaggio del Genoa è nato sul suo lato e da una sua distrazione in ripiegamento. Mario Rui ci ha messo del suo lasciando troppo spazio per il cross ed infine Hysaj si è letteralmente dimenticato di Kouamè che di testa ha trafitto Ospina.

“Piotr, Piotr, Pioootrrr”. Ancelotti su tutte le furie con il suo centrocampista di sinistra. Il tecnico non ha gradito l’approccio molle di un calciatore che ha nelle potenzialità lo spunto del campione e che invece pecca in personalità e piglio deciso. Troppo intermittente Zielinski in questo avvio di stagione e la differenza con Fabian Ruiz, calciatore mandato subito in campo dal mister allo scoccare della ripresa, si è vista subito. Cosa succede all’ex Udinese ed Empoli? Dove è finito il suo smalto? Problema fisico o di rinnovo?