Serie A, Sassuolo Lazio

 “Il Sassuolo è la vera sorpresa del campionato, sta ottenendo risultati e punti, gioca bene ed a viso aperto, domani ci attende una sfida complicata ed intensa contro un avversario che può creare molte insidie”. Lo dice il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, alla vigilia della trasferta di Reggio in casa del Sassuolo. Gara che arriva dopo la vittoria sul Marsiglia che ha qualificato con due turni di anticipo i suoi ai sedicesimi di finale di Europa League: “Siamo i primi italiani in Europa già alla fase ad eliminazione – sottolinea con orgoglio – ciò dimostra il valore della rosa che ho a disposizione”. “I ragazzi sono stati bravi a lasciarsi alle spalle la sconfitta con l’Inter per tornare subito a dare il massimo”, ha proseguito Inzaghi in conferenza stampa. Sarà il ritorno di Francesco Acerbi contro i suoi ex compagni, un giocatore che per Inzaghi è diventato insostituibile: “È un professionista – conclude il tecnico biancoceleste – vuole sempre esserci, è il primo ad arrivare e l’ultimo ad andar via, domani sarà un ex e speriamo possa giocare al meglio, sono soddisfatto del suo impatto con una piazza come questa”.