Lady Diana choc: ‘Rivenute foto macabre del suo corpo dopo l’incidente…’ – Kontrokultura

Lady Diana

A Rivelo è stato intervistato Massimo Sestini il fotografo che vide con i suoi occhi Lady Diana che ha raccontato la verità sulle immagini che ritraevano la principessa inglese nella macchina purtroppo senza vita.

Massimo Sestini, la verità sulle foto di Lady Diana

Lady D, la Principessa Diana è rimasta tutt’ora nel cuore di tantissime persone. Un famoso fotografo ha voluto dire la sua sugli scatti della principessa. Massimo Sestini  è riuscito a immortalare momenti molto particolare di VIP italiani e internazionali da cui poi si sono scatenati tantissimi gossip.

Dalle foto del matrimonio di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti, a quelle sull’incidente di Lady Diana. Ha spiegato che, però, alcune non le ha pubblicate perché erano molto forti:

“La mia agenzia aveva fotografato Lady D. Uno dei fotografi era rimasto in macchina e l’altro mi aveva chiamato mettendomi al corrente di un terribile incidente. Appena me lo ha detto, gli ho detto di inviarmi subito le foto.

Le foto di Lady Diana

Quando gli arrivano tra le mani però, le foto di Lady Diana sono così sconvolgenti che lo lasciano senza parole. Sestini, a Rivelo, svela:

Un fotografo è stato arrestato, quello in macchina no. Mi mandò le foto e alcune erano macabre. Bruciai quelle foto di Lady Diana”.

La principessa era ridotta in uno stato tale che avrebbe impressionato chiunque.

Dopo l’intervista a Claudia Galanti (che ha raccontato la drammatica verità sulla morte della figlia Indila, il fotografo Massimo Sestini ha raccontato di essere riuscito a realizzare diversi scoop:

“Alcuni anni fa Madonna aveva fatto due tappe in Italia e io avevo prenotato una camera nello stesso hotel della cantante. Avevo fatto delle foto e, per evitare problemi, avevo nascosto i rullini. I bodyguard di Madonna però mi avevano scoperto e mi avevano fatto finire in ospedale con alcune fratture alle ossa”.