Ancona, la scambiano per una delle vittime, lei scrive: «Sono viva» – Il Messaggero

Sabato 8 Dicembre 2018


«Sono viva, non sono andata al concerto di Sfera». Benedetta Vitali, scrive su Instagram dopo aver visto il suo nome tra le vittime della discoteca a Corinaldo. C'è da capire se si tratti di un'omonimia o di un errore nella diffusione dei nomi. In una stories precedente la ragazzina aveva fatto gli auguri di compleanno al suo idolo Sfera Ebbasta, una coincidenza che aveva fatto pensare al peggio e che è stata poi chiarita sempre via social: «Non sono io è un'altra persona». Dopo lo scambio di persona la ragazza ha reso privato il suo profilo Instagram.

Mattia, Daniele, mamma Eleonora: ecco le vittime morte al concerto di Sfera Ebbasta

  Ultimo aggiornamento: 15:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA