La Ternana vola con Vantaggiato e Defendi: superata anche la Fermana

Dopo il successo sul Rimini ancora una vittoria per la Ternana che al Liberati supera 2-0 la Fermana. Un gioiello di Vantaggiato e un diagonale di Defendi: tanto basta alle Fere per portare a casa l’intera posta in palio al termine di una gara mai in discussione e sempre sotto controllo rossoverde. E mercoledì si torna in campo con la trasferta di Bolzano contro il Sud Tirol.

Primo tempo Il match all’inizio è equilibrato: è la formazione ospite a tenere il pallino del gioco, anche se di occasioni dalle parti di Iannarilli non se ne vedono. Con il passare dei minuti però la Ternana prende corpo e va vicino alla rete con Bifulco, che cicca la palla da buona posizione su bel cross di Furlan dalla destra. Alla mezz’ora poi ecco la svolta: cross dalla destra di Defendi, una palla lenta su cui si catapulta Vantaggiato, che sceglie una spettacolare rovesciata per insaccare la palla all’angolino. Una perla dell’attaccante che fa tremare gli spalti del Liberati. A quel punto cambia il film della partita, perché Diakité e compagni prendono fiducia e la Fermana non trova il modo di reagire. Così dopo pochi minuti ecco il raddoppio: grande azione di Defendi che sfrutta al meglio una dormita della difesa su una palla sporca, l’esterno controlla e prende la mira prima di calciare forte e all’angolino per il raddoppio.

Secondo tempo Succede poco altro nel secondo tempo, con la Fermana che cerca di sbilanciarsi in avanti alla ricerca del gol che accorci le distanze, e la Ternana che controlla senza troppi patemi e riparte in contropiede. Iannarilli stavolta non deve compiere miracoli, anche perché gli uomini di mister Destro non si rendono mai pericolosi. Un altro paio di numeri da parte di Vantaggiato, poi l’ingresso di Marilungo al suo posto, con l’attaccante che fa in tempo a centrare una traversa con un tiro dal limite.