Maran: “All’arbitro non ho detto nulla. Contento soprattutto per Sau” – Calcio Casteddu

Rolando Maran in conferenza stampa ha elogi per tutti, dalla squadra ai tifosi. La sua espulsione è mitigata dal punto ottenuto con merito contro una Roma che ha fatto la partita per circa 70’. “Era una gara complicata contro una squadra che, nonostante le assenze ha qualità e uomini in grado di fare e chiudere le partite. Oggi siamo riusciti a non farglielo fare. Grande carattere il pareggio con nove uomini contro undici. Questo punto per noi va oltre il guadagno in classifica”.

SAU. “Ovviamente dobbiamo migliorare le prestazioni. Oggi però mi godo questo pareggio e soprattutto il ritorno al gol di Marco Sau per tanti motivi. Me lo sentivo che oggi potesse segnasse. Contro il Napoli le assenze di Srna e Ceppitelli saranno importanti. Ma c’è tempo per pensarci, tornado alla partita di stasera tutti hanno dato il loro apporto, da Joao Pedro a Cerri che sta crescendo gara dopo gara. Già ieri Pavoletti non era al top. Ha provato nel riscaldamento, ma non era in grado di giocare”.

ARBITRO: “A Mazzoleni non ho detto nulla. Ho solo fatto notare che avevamo perso palla ed ha fischiato mentre c’era il vantaggio errato. Tutto qui”. Rispetto la decisione in maniera serie e educata. Infine voglio elogiare i nostri tifosi, che neanche sul 2-0 per la Roma hanno smesso di incitarci”.

  • Il finale di Cagliari-Roma potrebbe lasciare pesanti strascichi in casa rossoblù. Possibili provvedimenti disciplinari,…

  • Quagliarella porta in vantaggio i blucerchiati nel primo tempo. Nella ripresa pareggia Acerbi e…

  • Il direttore sportivo rossoblù manifesta grande soddisfazione, ma anche tanta perplessità per l’operato arbitrale…

  • L’estremo difensore della Roma, visibilmente deluso, ha parlato del pareggio raggiunto dal Cagliari a…