Milan-Torino, Mazzarri: “Dobbiamo fare il salto di qualità dal punto di vista mentale, Aina potenzialmente fortissimo” – Fantagazzetta.com – Fantagazzetta

Redazione Fantagazzetta | 08/12/2018 16:53

Sfida delicata domani sera per il Torino di mister Mazzarri, i granata sono attesi a San Siro dal Milan: intervenuto poco fa in conferenza stampa, a seguire le dichiarazioni più interessanti dell'allenatore granata.

I ROSSONERI – “Guardo i fatti, Gattuso sta facendo un grande lavoro. So benissimo in certi club che pressione c’è e sta facendo cose straordinarie. Quando ci sono tanti infotuni non è facile mantenere certi equilibri ed è stato bravissimo. Il milan in casa ha perso solo con la Juventus, dobbiamo fare una grandissima partita per fare un risultato positivo. Avendo avuto la partita giovedì abbiamo avuto un po’ meno tempo ma ci siamo preparati a tutto e andremo a giocarcela”.

MENTALITA' – “La vera difficoltà per fare il salto di qualità alla nostra rosa è anche questione di mentalità. Quelli che andranno in campo domani sera se non riescono a concentrarsi contro una delle squadre più importanti del mondo mi preoccupo davvero. Mi sono arrabbiato molto quando si è sottovalutato l’avversario di giovedì ma ci può anche stare. Ma se non lo fai col Milan c’è da preoccuparsi davvero”.

IL MODULO – “Ho fatto 3/4 moduli, se i ragazzi stanno bene si può anche variare a partita in corso. Abbiamo anche giocatori come Ansaldi che può fare più ruoli, ma dipende anche da come giocherà il Milan”.

POTENZIALE AINA – “Aina è entrato benissimo col Genoa, ma con il Sudtirol è entrato ed era distratto. E’ un ragazzo giovane con potenzialità enormi, sono sicuro che diventerà fortissimo, ma non capisce bene l’italiano e deve darmi la certezza che entri sempre con la concentrazione giuste”.