Sleep texting, nomofobia, vamping: le patologie dei giovani iperconnessi – Corriere della Sera

7 dicembre 2018 – 18:54

Socializzare sul Web anche nelle ore notturne è diventata ormai un’abitudine, una vera e propria moda tra i ragazzi, che li porta a rimanere svegli tutta la notte per inviare messaggi e tweet, chattare e postare commenti o foto. Sleep texting, Vamping, Nomofobia: ecco le patologie da iperconnessione sempre più diffuse

Scheda 1 di 8

Scheda 1 di 8

© RIPRODUZIONE RISERVATA