Scontro sulla retta di Ospedaletto

La retta di Ospedaletto sulla statale 47 della Valsugana è uno dei tratti più pericolosi del Trentino: vi sono accaduti numerosi incidenti mortali negli ultimi anni e da tempo la popoalzione della Bassa Valsugana chiede uno spartitraffico centrale per avitare i sorpassi azzardati, causa spesso degli incidenti. Oggi pomeriggio l’ennesimo scontro in località Isolotto, davanti al noto locale pubblico.

L’incidente ha visto coinvolte due auto che viaggiavano in senso opposto: nello scontro frontale sono state coinvolte due donne, rispettivamente di 27 e di 37 anni, soccorse tempistivamente dal personale sanitario di Trentino Emergenza, con l’intervento dei carabinieri della compagnia di Borgo Valsugana e dei vigili del fuoco volontari di Ospedaletto. Sul posto, oltre all’autoambiulanza, è stato fatto intervenire anche l’elicottero  dei Vigili del Fuoco di Trento su allerta della Centrale Unica Emergenza 112. Trasportate al Santa Chiara di Trento, le due donne sono ricoverate in osservazioni, ma non sono in pericolodi vita.

Gravi i disagi alla circolazione: la statale è stata chiusa per circa due ore, ed il traffico deviato sulla parallela strada provinciale di Ivano Fracena.