Arrestato l'avvelenatore di gatti: nei guai un uomo di origini cubane


Cronaca

/

Battipaglia







I poliziotti che lo hanno ammanettato, in collaborazione con i vigili urbani, lo considerano autore dello spargimento dei bocconi che hanno ucciso decine di animali







E’ stato arrestato l’avvelenatore di gatti a Battipaglia. Si tratta di un uomo di origini cubane. I poliziotti che lo hanno ammanettato, in collaborazione con i vigili urbani, lo considerano autore dello spargimento dei bocconi che hanno ucciso decine di animali.


Una troupe di Striscia La Notizia è arirvata a Battipaglia per intervistarlo. L’uomo si è presentato armato di coltello al cospetto dei giornalisti. I poliziotti lo hanno subito bloccato.