Atalanta, Palomino spinge per il trasferimento al Boca Juniors: i bergamaschi non sono d'accordo

​Josè Palomino, difensore dell’Atalanta, sembra davvero aver preso la sua decisione: il classe ’90 della squadra bergamasca ha infatti espresso alla società la volontà di tornare in patria, in Argentina, per vestire la maglia del Boca Juniors.

Jose Palomino,Alejandro Gomez,Gianluca Mancini

Gli orobici però, come riportato anche dal Corriere di Bergamo,  non sembrano essere assolutamente d’accordo al momento: questo perchè Palomino, prelevato nell’estate 2017 dai bulgari del  Ludogorets, è diventato, attraverso le sue ottime prestazioni, un perno del reparto difensivo, oltre ad avere realizzato 3 reti in 54 presenze fra Serie A ed Europa League.

Inoltre permane distanza fra i due club riguardo la valutazione del giocatore: il Boca ha offerto infatti 5 milioni di euro, mentre l’Atalanta ne vorrebbe il doppio.

La volontà dell’argentino rimane però molto chiara: vuole vestire la maglia degli Xeneizes, e per indurre ancora di più i nerazzurri di Bergamo alla cessione il difensore non avrebbe neppure svolto l’ultimo allenamento con Giampiero Gasperini e i compagni di squadra.