Isoardi, la replica su Salvini e la polemica sulla promozione – Tiscali.it

Il limite è superato. E così Elisa Isoardi, dopo i rumors insistenti che la danno ancora felice e innamorata tra le braccia del vicepremier Matteo Salvini, ha deciso di intervenire direttamente e chiarire uan volta per tutte la questione. Lo ha fatto probabilmente dopo che Alberto Dandolo, giornalista ben noto per i suoi scoop gossipari, ha affermato che dietro la rottuta annunciata qualche mese fa su Instagram, ci fosse solo la necessità dei due personaggi di far allontanare l'attenzione dei media dalla loro relazione. Anche in considerazione del fatto che la conduttrice è molto esposta in questo periodo per via dell'ipotesi che possa condurre "La vita in diretta". Insomma, per Dandolo Matteo Salvini e Elisa Isoardi hanno sì avuto un momento di crisi, ma è stato superato e sarebbero ancora felici e innamorati. Non solo: nel loro futuro non troppo lontano ci sarebbero addirittura le nozze. 

Il post di Elisa Isoardi su Instagram

Alla diretta protagonista però la cosa non deve essere andata giù ed ecco che si è affrettata a smentire tramite Instagram, dove con un post abbastanza infuocato ha chiarito la sua posizione. "Ho il dovere morale, per rispetto che nutro nei confronti di tutte le persone che mi seguono e che, quotidianamente, manifestano il loro affetto e il loro sostegno, di comunicare che ho letto delle notizie sul mio conto e sulla mia vita privata destituite completamente di fondamento. Le inverosimili interpretazioni personali di soggetti terzi, che rilasciano interviste avente oggetto la mia vita privata, sono lesive della mia onorabilità, della mia dignità e della mia privacy". 

Le voci di una sua "promozione" a "La Vita in diretta"

Avrà detto la verità oggi come tre mesi fa quando annunciava la fine dell'idillio con tanto di foto a letto con lui? Certo è che agli esperti di gossip la coincidenza di tali dichiarazioni con la nuova polemica che ha investito la conduttrice e il suo presunto fidanzato non è sfuggita. Proprio in questi giorni infatti, il Pd per mezzo del suo deputato Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai, ha presentato un’interrogazione al presidente e all’amministratore delegato Rai dove chiede di “sapere se corrispondono al vero le indiscrezioni secondo cui Elisa Isoardi, dopo aver portato al flop la nuova edizione de La Prova del cuoco, dove il confronto con la uscente Clerici non ha retto, verrebbe promossa alla conduzione de "La Vita in diretta”. Per Anzaldi, questo è il succo della polemica, non avrebbe infatti senso promuovere una conduttrice che viene da un clamoroso calo di ascolti. Non è che, si fa capire, dietro questa bizarra scelta possano esserci dei non ben celati conflitti di interesse? Ecco che allora, smentire l'esistenza di una relazione con il vicepremier avrebbe un qualche senso. Ma il condizionale anche qui resta d'obbligo.