Icardi-Juve, c'è la conferma: “Volevo scatenare un casino!”

Calciomercato Inter, Icardi-Juve: Paratici conferma

Calciomercato Inter Icardi Wanda Nara
Mauro Icardi (Getty Images)

Calciomercato Inter, il Ds della Juventus Fabio Paratici è uscito allo scoperto circa la volontà di prendere Icardi nella scorsa estate.

Icardi sempre protagonista del calciomercato, tra la questione rinnovo – argomento principe del confronto tra Marotta e Spalletti – e il clamoroso mancato trasferimento alla Juventus nella scorsa estate. La ‘bomba’ lanciata diverse settimane fa dalla moglie-agente Wanda Nara ha trovato in parte delle conferme questa mattina nelle dichiarazioni del Ds bianconero Paratici a ‘La Gazzetta dello Sport’. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

Il grande obiettivo (poi raggiunto) della Juventus nell’estate scorsa era Cristiano Ronaldo, tuttavia il dirigente della ‘Vecchia Signora’ ha confermato che sul tavolo era stata gettata anche l’ipotesi Icardi: “Dopo aver parlato con Mendes facciamo una riunione e dico ad Agnelli che ci sono due modi per motivare la Juve. Uno non si può dire e l’altro è prendere Ronaldo. Il primo? Comprare Icardi e scatenare un casino incredibile. Ma non era il mio obiettivo…”. Dichiarazioni a parte, Paratici e Marotta ci hanno provato davvero per il capitano dell’Inter offrendo 50 milioni più il cartellino di Higuain e con una proposta contrattuale importante allo stesso classe ’93. L’Inter, però, si oppose e lo stesso fece il centravanti argentino.