Oggi è la Giornata Mondiale della Radio: il dialogo e la pace i temi del 2019

Si celebra la Giornata Mondiale della Radio. Il primo mezzo di comunicazione di massa uditivo ha una giornata interamente dedicata alla celebrazione del suo potenziale di fare del bene.

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Radio. Il primo mezzo di comunicazione di massa uditivo ha una giornata interamente dedicata al suo utilizzo e alla celebrazione del suo potenziale.

Si tratta dell’ottava edizione di una ricorrenza indetta dalle Nazioni Unite per celebrare la radio come mezzo di informazione e divulgazione. Patrocinata dall’UNESCO, il tema della Giornata sarà il “Dialogo, tolleranza e pace”. L’UNESCO ha invitato tutte le stazioni radio del mondo ad osservare a giornata celebrando questi ideali e come la radio può esercitare una funzione civica ed educativa.

Secondo il filo conduttore del tema scelto, la Giornata Mondiale della Radio 2019 sarà focalizzata su altri sotto-temi:

  1. Promuovere il dialogo e la partecipazione: la radio come piattaforma per il dialogo e la partecipazione civica che permetta la condivisione di prospettive su temi controversi per ispirare soluzioni democratiche e inclusive
  2. Unire su tematiche di interesse comune: la radio e il potere di stimolare il dibattito pubblico su tematiche civiche comuni. Attraverso il dibattito su problemi comuni i cittadini possono sviluppare pensiero autonomo e soluzioni positive.

L’evento più importante della giornata si svolgerà presso la sede di Parigi dell’UNESCO oggi dalle 11:00 alle 16:00. Due stazioni radio trasmetteranno dal vivo, tra cui Radio UNESCO, una stazione radio temporanea dedicata al World Radio Day. Saranno inoltre offerti 10 “Speed Works” sulle skills per la produzione radiofonica.

Ecco invece una galleria sull’evoluzione della radio negli ultimi 100 anni.