Barano per la fame, Bettarini imbroglione. E Brosio diventa isterico – Il Tempo

All’Isola dei Famosi esplode il caso “macchina del riso”. Dopo la brutta figura al GFVip, quella a Temptation Island Vip, ecco la terza figuretta per Stefano Bettarini che ha barato abbassando la levetta dei giri per arrivare prima a quota 1000 giri. Alessia Marcuzzi mostra ai naufraghi il video dell’imbroglio e la reazione di Marco Maddaloni scatenando un putiferio con Bettarini che quasi piange e fa brutte insinuazioni su Marco Maddaloni e Paolo Brosio che si fa prendere da una crisi isterica: “La ruota è una ca**ta pazzesca”. 

Dopo aver visto la clip, il gambler Stefano Bettarini ha il volto che va dal rosso fuoco al rosso mattone e afferma: “Mi assumo tutte le responsabilità. Mi è stato detto di fare 1000 giri ma non come. L’ho fatto io per tutti. Mi assumo tutta la colpa, ho abbassato la levetta dei giri, ma l’ho fatto perché c’era gente con la pressione bassa e mi sembrava giusto. Non l’ho detto a Marco perché era in giro a fare la legna però gli ricordo che quando io ero ancora a casa l’ha fatto anche lui. Mi aspettavo che sarebbe venuto fuori, l’avevo capito perché è tutto il giorno che Marco va da Luca, dalle sorelle Mihajlovic a dire questa cosa”. Marco si imbestialisce sfidando chiunque a dire che anche lui ha imbrogliato. Virginia Mihajlovic prima dice che l’ha fatto, poi se lo rimangia: “Marco e Ghezzal avevano scoperto il meccanismo, si sono abbassati, ma non so se l’hanno fatto” e Bettarini: “Non è quello che hai detto a tutti”. Marina La Rosa scagiona Marco: “A onor del vero me l’aveva fatto vedere però mi ha anche detto ‘non lo faccio perché non è giusto’. Per onestà intellettuale aggiungo che lo sapevo e ieri mattina mi ero accorta che la ruota aveva recuperato tanti giri in poco tempo e infatti mi hanno messo al corrente di cosa avevano fatto. Mi prendo le mie responsabilità perché non avendo detto niente è chiaro che sono colpevole anche io. Mi sarebbe piaciuto però che mi chiedessero se ero d’accordo o no”. Kaspar Capparoni: “Siamo tutti complici, io ho toccato la leva due tre volte”. La vicenda prende una brutta piega perché Bettarini ha gli occhi lucidi e le vene gonfie sul collo e prova a trascinare verso il basso Maddaloni: “Fa il pretino e vado in bestia quando uno fa il pretino. La settimana prima volavate con la ruota, come è possibile? Come hai vinto la prova leader dell’orologio honduregno? Perché sei stato il più forte?” poi si volta verso Ghezzal e Aaron: “Voi due state zitti, non parlate vero?”. Bettarini fa intendere che ci siano ben altri segreti, ma Maddaloni ribadisce di aver scoperto il meccanismo, ma di non aver mai avuto alcuna intenzione di manomettere la ruota. Alba Parietti sottolinea che se il judoka l’avesse fatto sarebbe molto grave alla luce della reazione di disgusto avuta per Bettarini, Alessia Marcuzzi cerca come può di venirne a capo, ma non ha l’autorità necessaria e si dà agli strafalcioni: “Stefano dì cosa stavi insinuando” e quello: “No, non lo dico. Dovevo mandare un segnale e chi dovevo coglierlo lo ha colto”, la Marcuzzi perde la pazienza e al suo ex inviato fa presente che è un paradosso:“Ma dai, è un reality, viviamo di quello che fate voi altrimenti di che parliamo?! Dicci cosa è successo, se PUNTI IL DITO E GETTI LA MANO NON VA BENE”, “E’ lui (Maddaloni, nda) che non può puntare il dito perché è colpevole. Non tradisco una confessione” dice Bettarini. La Marcuzzi getta la spugna. O la mano come dice lei. 

Non sono previste punizioni, ma Paolo Brosio fa un’arringa isterica senza precedenti: “Anche se non siamo stati leali, non siamo al processo Cusani. Mi sembra di essere tornato al ’92. Non siamo sul banco degli imputati, è stata tirata una croce addosso a Stefano, lo conosco da anni ed è una brava persona. Se è la produzione che sbaglia la prendiamo in quel posto, se siamo noi finiamo sul banco degli imputati. Qualcuno qui doveva avere le medicine subito e le ha avute dopo 7 giorni”, Alvin lo richiama: “Stai dicendo cose fuori luogo, è una questione di lealtà”, “Zitto Alvin non usare la penna rossa. Fammi finire, tu fai l’inviato e io il naufrago, fammi naufragare. Questa ruota è una ca**ta pazzesca e ogni tanto pulite la latrina!”. Alessia spiega che non sono previste sanzioni e che non trattasi di processo e finalmente gli isolani si calmano. E l'ex marito di Simona Ventura fa la terza brutta figura in tre reality.