Casoria, maxi incendio in un capannone di alluminio: la nube di fumo arriva fino a Napoli

Un altro maxi incendio nella Terra dei fuochi. In fiamme a Casoria un grande capannone di alluminio, i vigili del fuoco sono arrivati sul posto poco dopo le 7 con mezzi e squadre in via Indipendenza.

Casoria, maxi incendio in un capannone di alluminio: la nube di fumo arriva fino a Napoli

La colonna di fumo è impressionante, e la nube ha raggiunto il centro di Napoli. “In quell’area ormai da un po’ di mesi vengono prese di mira attività commerciali – denuncia Vincenzo Tosti, portavoce Rete di Cittadinanza – siamo convinti dietro ci sia una guerra tra bande per il racket. Basta con le passarelle dei ministri, già viste e vissute. Si pensi cosa bisogna fare per un territorio martoriato dalla criminalità da sempre. Non siamo sereni, perchè la recrudescenza di atti criminali continua a farci pagare un prezzo alto in un territorio con lo Stato assente. Noi ci “impegnamo” sempre per ricordare le recenti parole di qualche ministro, e non abbiamo mai abbassato la testa”.

Casoria, maxi incendio in un capannone di alluminio: la nube di fumo arriva fino a Napoli

Il comune di Casoria è commissariato da dicembre, dopo le dimissioni di 14 consiglieri su 24. “Possiamo solo seguire e gestire la fase sicurezza  – spiega il prefetto Santi Giuffrè, la cui gestione commissariale accompagnerà il Comune fino alle elezioni – abbiamo chiesto all’Asl quali sono i profili di inquinamento e insalubrità dell’aria per eventuali provvedimenti da adottare. Sembra che i vigili del fuoco stiano tenendo tutto sotto controllo, saranno poi le forze dell’ordine a stabilire se l’incendio è di natura dolosa”.

© Riproduzione riservata