Chi è Lino Guanciale?

È uno dei volti più noti delle fiction per il piccolo schermo: riservato e sempre composto, Lino Guanciale nasconde un’anima un po’ ribelle che gli ha permesso di farsi strada nella vita. Scopriamo insieme qualche curiosità sull’attore che abbiamo visto sia al cinema che in TV, ne L’allieva e La porta rossa.

Chi è Lino Guanciale?

Lino Guanciale nasce ad Avezzano, il 21 maggio del 1979 sotto il segno zodiacale del Toro. Il papà dell’attore è un medico, mentre la mamma svolge la professione di insegnante. È il secondo di due figli: il fratello maggiore si chiama Giorgio. 

Prima di approdare al mondo della recitazione, Lino consegue il diploma scientifico, per poi iscriversi alla facoltà di Lettere e Filosofia de La Sapienza di Roma. 

Si iscrive, poi, all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica della Città Eterna, ottenendo il diploma nel 2003, anno in cui ottenne il Premio Gassman

Fa il suo debutto al cinema in Io, Don Giovanni nel 2009: di recente, sul grande schermo, lo abbiamo ammirato in The Space Between, Preghiera, I peggiori, La casa di famiglia e in Arrivano i prof

Per quanto riguarda il piccolo schermo, ha partecipato a diverse fiction tv, tra le quali possiamo annoverare, tra le più recenti, Don Matteo, Non dirlo al mio capo, L’allieva e La porta rossa

Lino Guanciale

Lino Guanciale, qualche curiosità sull’attore

In un’intervista a Tv, Sorrisi e Canzoni, l’attore ha rivelato che, solo all’apparenza, sembra calmo e composto: “Risulto posato e razionale solo perché mi ritengo una persona educata. E ho una grande capacità di concentrazione e di controllo preventivo: ho un’energia talmente dirompente che devo disciplinarla”. 

Quando era più giovane è stato uno scout e si è dedicato anche al rugby. Nonostante sia molto razionale, è anche lui “vittima” della scaramanzia. Nell’intervista su citata a Tv, Sorrisi e Canzoni, Guanciale ha sottolineato il fatto che:

Prima di ogni ciak ripeto una frase per 13 volte. È il numero della maglia che indossavo quando giocavo a rugby. Mi porta fortuna. 

Suo fratello Giorgio, di professione, fa lo psicologo. In un’intervista ad Elle, l’attore ha parlato del particolare compito che svolge: 

Giorgio lavora in un centro di accoglienza per i rifugiati, forma insegnanti e altri professionisti, si occupa dello sportello scuola. È stato capace di seguire la sua strada con determinazione anche quando in famiglia c’erano dei dubbi. Perché c’è stata una fase in cui, fra il fratello psicologo e quello attore, i nostri genitori non sapevano dove sbattere la testa. 

Ha doppiato Richard Madden nella serie televisiva, I Medici. 

Lino Guanciale, fidanzata e vita privata

Lino Guanciale è stato fidanzato con l’attrice Antonietta Bello: i due si sono conosciuti durante un corso di recitazione che entrambi frequentavano all’Università di Venezia.

La coppia si è formata nel 2008 e, da allora, l’attore ha cercato di mantenere il più alto livello di privacy sulla propria vita privata. Antonietta e Lino sono andati a convivere nel 2011. Ad agosto del 2018, però, finisce la loro storia d’amore.