Contratto integrativo Comune Custonaci, Cisl Fp vince ricorso

Vittoria giudiziaria per la Cisl Fp nel ricorso contro il Comune di Custonaci (Tp). “Vittoria soprattutto per i lavoratori, ai quali vengono riconosciuti gli stessi diritti, sia a quelli di ruolo sia ai precari” commenta Marco Corrao, segretario generale aggiunto della Cisl Fp Palermo Trapani, che si è appellato negli anni scorsi contro la decisione del Comune trapanese.

Al centro della contesa giudiziaria, l’applicazione del contratto integrativo decentrato dell’ente, stipulato nel 2013. Secondo la Cisl Fp riguardava tutti i dipendenti senza distinzione fra quelli a tempo determinato e quelli a tempo indeterminato, mentre per il Comune di Custonaci si applicava solo al personale di ruolo.

“Abbiamo fatto ricorso contro questa decisione – afferma Corrao – e la sezione Lavoro del Tribunale di Trapani ci ha dato ragione, riconoscendo gli stessi diritti per tutti i dipendenti e condannando il Comune di Custonaci a pagare le spese legali”. Secondo Corrao, “si è fatta finalmente giustizia, anche se resta l’amaro in bocca per aver perso tanto tempo e soprattutto tanti soldi pubblici che avrebbero potuto essere impiegati per migliorare i servizi ai cittadini”.

(foto tratta dal web)