Grande Mantova, no al referendum consultivo

MILANO No al referendum consultivo per la nascita della Grande Mantova, un progetto di legge di iniziativa popolare che punta alla fusione tra i Comuni di Mantova, Borgo Virgilio, Curtatone, Porto Mantovano e San Giorgio di Mantova per farne  un’unica municipalità di 111.104 abitanti e  con un’estensione di 224,45 chilometri quadrati. Il no al progetto è arrivato oggi a maggioranza dalla Commissione Affari istituzionali presieduta da Alessandra Cappellari (Lega) con il “non passaggio agli articoli” che ha avuto il voto di Lega, Forza Italia, PD, Fontana Presidente, Gruppo Misto e Lombardi Civici Europeisti; contrario il Movimento 5 Stelle.

image