Il Paradiso delle Signore chiude? Protesta del cast e la risposta di Teresa De Santis, ultime news – Gossip e Tv

Il Paradiso delle Signore a rischio chiusura? La soap di Rai 1 con protagonista Alessandro Tersigni sembra non trovare pace. Si parla infatti di una possibile chiusura a causa dei costi troppo alti. È questo quello che la direttrice di Rai 1 Teresa De Santis ha detto ai commissari della vigilanza Rai che stanno prendendo sul serio la protesta dei lavoratori e del cast della soap. Il pubblico, dopo un inizio non troppo convincente, sta apprezzando la nuova storia con protagonista Vittorio Conti. “Il Paradiso delle Signore” è un prodotto partito abbastanza basso negli ascolti ma poi migliorato. È un ottimo prodotto ma è anche un prodotto costoso, per questa ragione l’Azienda sta valutando“, così ha commentato la direttrice De Santis. La decisione non è ancora definitiva e si sta valutando il da farsi.

Il Paradiso delle Signore chiude? La protesta del cast e dei lavoratori della soap

Continuano i problemi per Il Paradiso delle Signore. La storia si ripropone e per la seconda volta si parla di chiusura anticipata e definitiva della soap del daytime di Rai 1. La decisione non è ancora presa, la Rai infatti sta valutando ma nel frattempo il cast e i lavoratori si sono mossi, protestando direttamente davanti al cavallo di Viale Mazzini. Non solo fonici, cameraman e costumisti ma anche molti attori hanno deciso di lanciare un appello, indirizzato direttamente ai piani alti dell’azienda. Tra i volti che il pubblico ha imparato ad amare: Francesco Maccarinelli, Enrica Pintore, Giorgio Lupano, Alessandro Tersigni, Marta Richeldi, Alice Torriani,  Federica De Benedettis.

Il Paradiso delle Signore continua a far parlare: nuove polemiche e proteste per la soap di Rai 1

Solo pochi mesi fa, il pubblico di Rai 1 non aveva accettato i cambiamenti che hanno stravolto totalmente la fiction. Gli addii dei due ex protagonista Giusy Buscemi e Giuseppe Zeno avevano fatto infuriare il web e in molti avevano cercato di boicottare letteralmente la messa in onda della serie e decretandone il flop. Così non è stato. Ora che in molti seguono assiduamente la nuova storia e i nuovi protagonisti, ecco che si deve affrontare e superare l’ennesimo ostacolo.