La casa della Geisha: Focus esplora uno dei lati più affascinanti della tradizione giapponese

Nuova esclusiva per Focus (canale 35 del telecomando), che mercoledì 13 febbraio alle ore 22.15 propone le prime immagini mai realizzate all’interno di una okiya, grazie al docufilm a cura del TG5 La Casa della Geisha.
«La Geisha è un’artista e a un tempo è l’opera d’arte che lei stessa ha creato», spiega l’inviato del TG diretto da Clemente Mimun, Roberto Olla.

«Ne La Casa della Geisha, per la prima volta vengono documentati la vita, i sogni e i segreti di una ragazza del terzo millennio che ha scelto di diventare una Geisha – prosegue il giornalista -, rinnovando così una tradizione antica, un’usanza che il Giappone protegge gelosamente da oltre quattro secoli».

Solo per Focus, le telecamere del TG5 sono entrate in una okiya, una casa della geisha, a Kyōto, per vivere gli ultimi giorni della lunga fase di studi e addestramento, durata cinque anni, che portano una giovane apprendista-artista – la Maiko Tomitsuyu – alla cerimonia dell’Erikae. L’evento durante il quale avviene il cambio di collare (che da rosso diventa bianco, come la pettinatura che cambia dallo stile ofuku a quello shimada), è il rito che sancisce il riconoscimento ufficiale e pubblico della giovane come Geisha a tutti gli effetti.

La casa della Geisha è un docufilm del TG5 scritto e diretto da Roberto Olla. Produzione esecutiva a cura di Paola Tancioni. La Serata Giappone, in onda sulla rete tematica free diretta da Marco Costa, apre alle ore alle 21.15 con una puntata de I grandi imperi della Storia dedicata al Paese del Sol Levante.

(Nella foto un momento de La casa della geisha)