Le pagelle del Borussia Dortmund – Sancho non basta, Hakimi disastroso

© foto di J.M.Colomo
Le pagelle del Borussia Dortmund - Sancho non basta, Hakimi disastroso

Burki 6 – Costretto a raccogliere tre volte la sfera di fondo al sacco, non può nulla sulle occasioni vincenti per il Tottenham. Quando può si rende protagonista ma non basta per evitare la pesante sconfitta.

Hakimi 4,5 – Nulla da eccepire in fase di spinta, dimostra grande sintonia con un altro giovanissimo come Sancho. Paga l’errore marchiano che regala la sfera al Tottenham nell’occasione del vantaggio della formazione di Pochettino. Si perde Vertonghen nel finale per il raddoppio.

Toprak 6 – Visto l’errore di Zagadou risulta il migliore della difesa del Borussia, roccioso quanto basta ma fatica con le maglie maggiormente aperte nella ripresa. Primo tempo assolutamente impeccabile ma ripresa in affanno.

Zagadou 5,5 – Semaforo rosso della sue parti per gli attaccanti del Tottenham almeno nel primo tempo, sfiora anche la rete del vantaggio. In avvio di ripresa però si perde nel gioco aereo Son che porta in vantaggio i padroni di casa. (Dal 77′ Schmelzer sv).

Diallo 5 – Bloccato rispetto ad Hakimi, non si sovrappone praticamente mai. Viene spostato da centrale dopo l’uscita di Zagadou, il tempo di perdersi Llorente che firma la rete del tris.

Delaney 6 – Quando c’è da mostrare i muscoli non si tira di certo indietro, a volte esagera concedendo qualche calcio di punizione al Tottenham. Buono il suo apporto, sfiora anche la gloria personale con un tiro dalla distanza che mette in difficoltà Lloris.

Witsel 5 – Uno dei bocciati della sfida di Wembley, nel grande palcoscenico londinese non si presenta. Mai nel vivo della manovra, scelte a volte rivedibili e poca fisicità in mezzo al campo per contrastare i colleghi inglesi.

Sancho 6,5 – L’arma in più della formazione di Favre, il giovanissimo esterno alto del Borussia Dortmund è il vero pericolo costante per la difesa dei padroni di casa. Quando sgasa diventa imprendibile, peccato sia poco assistito dai compagni. (Dal 88′ Guerreiro sv).

Dahoud 5 – Più mezzala che trequartista durante il corso della sfida, sicuramente meno guizzante del solito. Si vede pochissimo e risulta anche imprecisa qualche imbucata che poteva costare caro al Tottenham.

Pulisic 5 – Gioca praticamente soltanto un tempo, sempre in palla e pericoloso nel corso della prima frazione ma subisce una drastica involuzione nella ripresa. Perde il ritmo e commette anche qualche errore sicuramente non da lui.

Gotze 5 – Assente ingiustificato. Per l’assenza di Paco Alcacer veste i panni del finto centravanti, non entra praticamente mai in partita. Pochi palloni toccati e alcun tentativo verso la porta di Lloris.