Perché Belvedere Marittimo, in Calabria, è la vera città dell'amore

San Valentino non è solo la Festa degli innamorati. San Valentino, Vescovo e martire, è il patrono degli innamorati – a dire il vero anche degli epilettici – e le sue spoglie sono custodite nella cittadina calabra di Belvedere Marittimo, in provincia di Cosenza.

E proprio perché è custode del Santo degli Innamorati, è detta anche la Città dell’Amore o Cuore del Tirreno.

Le reliquie si trovano dentro al Convento dei Frati Cappuccini – il Convento dell’Amore – fin dal 1700, quando un’ampolla con sangue e frammenti di ossa di San Valentino vennero date in dono ai frati per volontà del Papa.

Ogni anno, il 14 febbraio, in occasione della festa di San Valentino, in questo luogo si riuniscono tutte le coppie sposate provenienti da ogni dove che desiderano rinnovare la loro promessa di matrimonio o anche solo per scambiarsi promesse d’amore.

Tutti gli innamorati dovrebbero visitare Belvedere Marittimo, non per forza il giorno di San Valentino. La cittadina affacciata sul Mar Tirreno, alle spalle della quale ci sono le montagne del Parco Nazionale del Pollino, è incorniciata in un quadro delizioso. Lo stesso convento, in una posizione un po’ appartata, circondato da una splendida vegetazione, è un imponente edificio che vale la pena visitare in qualunque periodo dell’anno.

Il borgo medievale sorge su una sporgenza rocciosa che guarda il mare, dominato dal castello normanno al quale gli architetti militari aragonesi, in seguito, aggiunsero merlature e beccatelli alle torri ed agli spalti. È tutto un incrociarsi di vicoli e strade strette, bellissimi palazzi d’epoca e antiche porte angioine e aragonesi d’accesso alla città. Ma nel 1500 gli spagnoli riempirono tutta questa zona di torri i cui resti sono presenti un po’ ovunque in città, come la Torre del Tirone e la Torre di Paolo Emilio.

Sul lungomare, nella Marina di Belvedere, si trovano invece hotel, ristoranti, case di villeggiatura che, d’estate, affollano il paese. Qui non fa mai molto freddo d’inverno e neppure troppo caldo d’estate, ecco perché viene scelta da molti vacanzieri.

La costa fra Belvedere Marittimo e lavicina cittadina di Diamante è molto suggestiva, con terrazzi marini di sabbia dorata chiamati “calanchi”.

Belvedere_marittimo-citta-amore-san-valentino