Rottura tra l'Inter e Mauro Icardi: per il futuro i bookmakers dicono Real Madrid

Alfredo Falcone/LaPresse

Mauro Icardi sembra davvero aver chiuso la propria esperienza all’Inter con la querelle che sta andando in scena in questi giorni

Il caso è esploso fragorosamente nel corso della mattinata, prima con il ritiro della fascia di capitano e poi con l’esclusione dalla lista dei convocati per la partita contro il Rapid. Tra Mauro Icardi e l’Inter è scontro frontale dopo settimane di tensione per il rinnovo del contratto, a questo punto decisamente lontano. Una frattura che inevitabilmente passa anche dai bookmaker, per i quali la partenza dell’argentino torna di scottante attualità. I betting analyst di Stanleybet tornano dunque sulla pista Real Madrid: la possibilità che Maurito trovi l’accordo con i Blancos nel mercato estivo, riporta Agipronews, si gioca a 3,00, mentre per il Barcellona si sale a 6,00. Al terzo posto spunta la Juventus, che prima di dare corpo all’affare Cristiano Ronaldo aveva mirato proprio il numero nove dell’Inter, preparando un’offerta principesca. L’opzione bianconera è data a 8 volte la posta, davanti a Paris Saint Germain e Manchester United, entrambi a 15. Più lontani il Chelsea, a 25, il Bayern e il Liverpool, entrambi a 40. E se Icardi restasse a Milano, ma cambiando sponda? Improbabile, per i quotisti, che danno la destinazione milanista a 50. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo


Nessun voto.