Salamina Epic #2: Nella Marathon Greta Seiwald sale sul podio

Isola di Salamis: Anche oggi, mercoledì 13 febbraio, ci ha dovuto pensate Greta Seiwald a tenere alto l’onore dei riders italiani presenti in Grecia alla Salamina Epic #2, la gara a tappe Internazionale iniziare ieri. Si tratta di quattro giorni simili a quelli corsi lo scorso fine settimane.


Dopo il cronoprologo di martedì oggi nella prova marathon di 66 km l’altoatesina del Santa Cruz FSA MTB Professional Team ha chiuso al terzo posto con il tempo di 3 ore 36′ e 30” preceduta dalla russa Kristina Ilina e dalla canadese Haley Smith (3:34:05) al sesto successo consecutivo sull’isola di Salamis. Ora la Seiwald è seconda nella generale con 2 secondi di vantaggio sulla russa.



Dopo sei giorni in Grecia invece i maschi continuano a trovare qualcuno che va più forte di loro e si è visto che i più in forma sono i due slavi, il polacco Wawak e il russo Ivanov che oggi si sono giocati la vittoria allo sprint. Il successo è stato attribuito al rider di Varsavia. Terzo l’americano Keegan Swenson che si è messo in bella mostra negli ultimi giorni. Due italiani nella top ten, quarto Nicholas Pettinà e decimo Andrea Tiberi.


Domani è in programma una prova XCC (short-track).


Ordine d’arrivo Marathon maschile

01 WAWAK Bartlomiej (POL) 02:55:10,000
02 IVANOV Timofey (RUS) 02:55:10,000
03 SWENSON Keegan (Team USA) 02:56:27,000
04 PETTINA’ Nicholas (CS Carabinieri – Olympia) 02:57:17,000
05 VROUWENVELDER Luke (USA) 02:57:34,000
06 DISERA Peter (CAN) 02:57:56,000
07 PANHUYZEN Kevin (BEL) 02:58:11,000
08 MANTECON GUTIERREZ Sergio (SPA – Kross Racing team) 02:58:11,000
09 LE NY Benjamin (FRA – CREUSE MAINSAT EVAUX) 02:58:43,000
10 TIBERI Andrea (Santa Cruz FSA) 03:00:14,000

12 BRAIDOT Luca (CS Carabinieri – Olympia) 03:01:49,000
18 BRAIDOT Daniele (CS Carabinieri – Olympia) 03:05:05,000
22 TOCCOLI Zaccaria (Santa Cruz FSA) 03:09:39,000

34 BARBERINI Alessandro (Vallerbike) 03:21:47,000