Sulla Tav, per il M5s, i costi sono i benefici – Il Foglio

Se, come anche i grillini sostengono, sulla Tav Torino-Lione bisogna avere un approccio “non ideologico”, allora proprio dopo aver visto l’analisi costi-benefici il M5s dovrebbe essere entusiasticamente favorevole al completamento dell’opera. Perché i numeri dell’analisi economica, a prescindere dalle penali e delle conseguenze politiche internazionali, non sono affatto “estremamente negativi, direi impietosi”, come ha affermato il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli.   Anzi, proprio nell’ottica del M5s sono estremamente positivi. Lo studio elaborato, in maniera molto professionale dal gruppo guidato…

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.