Tutte le novità e gli annunci del Nintendo Direct di febbraio 2019 – Everyeye Videogiochi

Everyeye.itLogo Everyeye.it

di

Cristina Bona

Francesco Fossetti e Alessandro Bruni commentano il Nintendo Direct del 13 febbraio 2019, con gli annunci di The Legend of Zelda Link's Awakening ed Astral Chain, oltre alle novità su Dragon Quest XI, Fire Emblem Three Houses, Oninaki e Super Mario Maker 2.

Nel corso dell'evento trasmesso dalla Casa di Kyoto c'è stato spazio per numerose conferme, ma anche per alcune gradite sorprese. Il Nintendo Direct si è infatti aperto con l'annuncio di Super Mario Maker 2, che farà il suo esordio su Nintendo Switch nel corso dell'estate 2019. Sono seguite ulteriori sorprese, tra cui l'approdo di The Legend of Zelda: Link's Awakening sulla console ibrida della Casa di Kyoto e l'annuncio di Astral Chain, sviluppato nientemeno che da Platinum Games! Trailer d'esordio anche per Oninaki, nuovo Titolo dagli autori di Lost Sphear ed I Am Setsuna.

Nuovi dettagli, tra cui la data d'uscita, sono inoltre emersi sull'attesissimo Fire Emblem: Three Houses. Spazio durante il Nintendo Direct anche per Amiibo, Super Smash Bros Ultimate e Captain Toad Tresure Tracker, Yoshi's Crafted World, Daemon X Machina, Marvel La Grande Alleanza 3 e Dragon Quest 11. Dal Direct apprendiamo che molti altri Titoli faranno il proprio esordio su Nintendo Switch. Tra questi possiamo citare Hellblade: Senua's Sacrifice e GRiD Autosport, ma anche Unravel 2, Final Fantasy 7 , Final Fantasy 9. Presenti all'appello del Nintendo Direct anche Bloodstained: Ritual of the Night e Starlink Battle for Atlas, che riceve nuovi contenuti a tema Star Fox. Approdano sulla console ibrida anche Tetris 99, Draqon Quest Builders 2, Box Boy & Box Girl, Grid Aurtosport, Deltarune, Rune Factory e Dragon Quest Rivals.

Come di consueto, la Redazione di Everyeye ha voluto tenervi compagnia durante la trasmissione del nuovo Nintendo Direct. Per non perdervi nessuna delle novità in arrivo presso la Casa di Kyoto, trovate dunque in apertura a questa news la replica dell'evento, commentato da Alessandro Bruni e Francesco Fossetti: vi auguriamo una piacevole visione!