Gli effetti devastanti del CICLONE Idai in Mozambico. Alluvioni e venti distruttivi. 115 morti, FOTO E VIDEO

Idai, un ciclone di categoria 3 arrivato dall’oceano indiano che abbiamo seguito nel suo percorso distruttivo dal Madagascar al Mozambico dove ha toccato terra il 14 Marzo. Una lunga scia di devastazione e danni per centinaia di milioni di euro che ha causato la morte di almeno 115 persone, bilancio purtroppo ancora non definitivo. Moltissimi villaggi con case fatte di legno sono stati letteralmente cancellati e molti altri sepolti dalle alluvioni causate dalle fortissime piogge. Oltre ai danni causati dalla pioggia anche quelli determinati dal vento con raffiche che hanno raggiunto i 180km/h.

Segui @3BMeteo su Twitter