Stasera in TV 16 marzo: Closer, uno dei film sentimentali più intelligenti e crudeli di sempre

Un cast di grandi attori, un grande regista come Mike Nichols e un intelligente (e crudele) film sentimentale. Stasera Closer torna in TV. Vi raccontiamo perché vederlo.

Guarda anche: Jude Law Papa per Paolo Sorrentino – Scoprilo su Amazon

Il film: La vita di Dan (Jude Law), giornalista specializzato in necrologi, verrà sconvolta dall’incontro con Alice (Nataile Portman), che diventerà la sua musa e lo farà diventare un vero scrittore. Allo stesso tempo nella sua vita arriva anche la bella Anna (Julia Roberts), fotografa di successo, che però le preferisce Larry (Clive Owen), uno spregiudicato…

Dietro le quinte: Il film è basato sull’omonima pièce teatrale di Patrick Marber allestita a Londra nel 1997. Il film segue alla lettera lo spettacolo teatrale omettendo il dettaglio finale: sul palcoscenico veniva raccontato il destino del personaggio di Alice, uccisa da un’automobile in un incidente. Il film invece si conclude con una sorridente Natalie Portman a spasso per New York. E’ in quel momento che Mike Nichols chiude con un’inquadratura finale sul semaforo rosso e la scritta “Non attraversare”. Non vediamo nessuna morte in scena, ma il regista strizza l’occhio alla fonte narrativa.

Perché vederlo: Perfetto per chi cerca un film sentimentale intelligente, ironico e coraggioso al punto da passare senza alcun problema dalla commedia al dramma. 

La scena da antologia: La resa dei conti tra Jude Law e Clive Owen, un round finale tra i due personaggi maschili. Owen castiga il rivale con un paio di frasi che gli spezzano il cuore. E’ un momento molto triste per il protagonista, e allo stesso tempo una scena avvincente per chi guarda.

Dove e quando: Closer andrà in onda su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre) alle 21.10.