Assistenza agli anziani carente, chiusa ad Aprilia casa alloggio riconducibile alla proprietà di un monsignore

Mancanze organizzative, gestionali e di assistenza degli ospiti anziani. Sarebbe questo l’esito dell’accertamento svolto di recente dal Nas di Latina presso una casa alloggio per anziani, sita nel comune di Aprilia, in via Basento in località Fossignano. La struttura non avrebbe dovuto aprire stante ad un precedente rilievo da parte del Comune di Aprilia che alla presentazione della Scia per l’avvio dell’attività aveva eccepito carenze di requisiti. Quando nelle scorse settimane sono arrivati i carabinieri del Nas, invece, la struttura – di proprietà riconducibile ad un monsignore, ma data in affitto ad un’associazione – è risultata aperta e ospitante poco meno di una decina di anziani. All’esito dell’ispezione del Nas, il Comune, attraverso ordinanza del dirigente del settore Attività produttive, ha disposto la chiusura e in ricollocamento degli ospiti in famiglia o in altre idonee strutture di accoglienza. L’atto del Comune, attualmente, risulta impugnato al Tar.

LE VOSTRE OPINIONI

commenti