Berti ricorda i suoi derby: “C'era tensione, ma io non vedevo l'ora”

Berti Klinsmann Milan-InterBerti ricorda i suoi derby: “C’era tensione, ma io non vedevo l’ora”2019-03-15T12:38:10+00:00

In occasione del derby di domenica sera, alcuni ex giocatori simbolo dell’Inter hanno parlato ai microfoni di inter.it su come vivevano le stracittadine da un punto di vista curioso: il tragitto in pullman da Appiano Gentile allo stadio Meazza. Nicola Berti ricorda la tensione che si viveva

NON VEDEVO L’ORA- “In ritiro c’era chi sentiva di più la tensione e chi invece riusciva a gestirla. L’attesa era lunga perché il derby si giocava spesso la sera. Io non vedevo l’ora, passeggiavo avanti e indietro per i prati del Centro Sportivo e aspettavo solo di sentire il motore del pullman. Lì per me cominciava la sfida. Una volta partiti non si tornava indietro e la carica doveva già essere quella che si sarebbe vista in campo. Mi ricordo che prima di una partita incrociammo il pullman del Milan e la partita cominciò ben prima di entrare al Meazza”.


Condividi su Facebook

Leggi tutte le notizie