Cortenova, tutto pronto per la 22^ edizione del Meeting giovanile di corsa campestre

image
image

CORTENOVA – Ultime ore d’attesa per quello che è diventato un evento clou di fine stagione per la corsa campestre.

image

Domani mattina sui prati di Cortenova, con il locale Centro Sportivo in cabina di regia, si disputerà la 22^ edizione del meeting giovanile di corsa campestre, manifestazione riservata alle rappresentative provinciali che porteranno sui prati della Valsassina 459 atleti delle categorie Ragazzi/e e Cadetti/e che gareggeranno per anno di nascita.

Queste gare faranno da preludio al campionato regionale Assoluto di cross corto riservato alle categorie Assolute che vedranno al via ben 186 partenti, 132 al maschile e 54 al femminile che si contenderanno sulla distanza di 3 Km il titolo regionale.

12 le rappresentative provinciali presenti.

Hanno risposto all’invito ben 12 rappresentative e così, sui prati che si stanno risvegliando dal lungo periodo invernale, una marea multicolore di atleti cercherà di portare punti preziosi alla propria rappresentativa per ben figurare in classifica. Genova, Bergamo, Brescia, Como/Lecco, Cremona, Milano, Sondrio, Ticino, Trento, Torino, Varese e Valsassina si sfideranno dunque per la conquista del trofeo Centro Sportivo Cortenova.

Milano e Bergamo le rappresentative più blasonate.

Nella ventennale storia del meeting, sono le rappresentative di Milano con 8 successi e quella di Bergamo con 7 a dettar legge sui prati valsassinesi. Si difende anche la nostra rappresentativa Como/Lecco con 5 successi, unico successo “straniero” quello della rappresentativa del Trentino ottenuto nel 2016.

Nomi si spicco hanno lasciato il segno

Spettacolo assicurato, negli anni si sono visti atleti già in grado di dimostrare tutto il talento cristallino nonostante le categorie fossero ancora quelle giovanili.

Tra tutti non sono passate inosservate le tre vittorie di Yamaneberhan Crippa in seguito due volte campione europeo di cross tra gli Juniores, campione europeo Under 23 sui 5000m, bronzo europeo Assoluto sui 10000m e bronzo sui 5000. Sempre agli europei tra gli Juniores.

Marta Zenoni capace di vincere in tutte e sei le edizioni a cui ha partecipato e in seguito medaglia di bronzo sugli 800m ai mondiali Allievi, detentrice di 11 record italiani giovanili in tre categorie diverse.

Nicole Reina talento cristallino autentica fuoriclasse nelle categorie giovanili dove detiene tuttora 7 record e vanta ben 23 titoli nazionali.

Nadia Battocletti, capace di vincere nella sua unica partecipazione da Ragazza e successivamente campionessa Europea 2019 di cross tra le Juniores, bronzo europeo  nel 2017 sui 3000m e campionessa mondiale 2017 tra le Allieve nella corsa in montagna e argento nel 2016, 16 titoli italiani tra quelli di categorie e quelli Assoluti e quest’anno anche il primato nazionale Juniores dei 3000m indoor.

Senza dimenticare la coppia Michele Fontana valsassinese di Pasturo che a Cortenova ha lasciato il suo sigillo in ben 4 volte e in seguito sette titoli nazionali in bacheca e la sua compagna Valeria Roffino due successi a Cortenova ma in seguito 17 volte campionessa italiana

Puntuali alle 10.30 con lo sparo della prima partenza

Alle 10.30 toccherà alle Ragazze 2007 dare il via alla manifestazione a cui seguiranno le Ragazze 2006.

Successivamente le due pari gare al maschile che lasceranno il campo alle Cadette 2005 prima e 2004 successivamente.

Dopo le pari categorie maschili ecco le gare per il titolo regionale Assoluto di cross corto, 3 Km sia al maschile che al femminile e anche qua sarà battaglia con i reduci dei campionati italiani della scorsa settimana di Torino in cerca di conferme o di rivincite.

Le gare avranno un preludio con le categorie Esordienti che non portano però punti al trofeo e partiranno una decina di minuti prima dell’inizio della manifestazione.

Scarica il PDF pagina

image