Huawei P30 e P30 Pro in nuovi render, svelate le specifiche di P30 Lite – TuttoAndroid.net

Le indiscrezioni di giornata riguardano la famiglia di nuovi smartphone di punta di Huawei al gran completo: P30 e P30 Pro sono comparsi in nuovi render che sanno di ufficialità, mentre da Android Enterprise arrivano le specifiche tecniche del più economico P30 Lite.

Huawei P30 e P30 Pro: nuovi render

Mancano ormai soli dieci giorni al 26 marzo, data in cui si terrà nella città di Parigi l’evento di lancio ufficiale della nuova serie P30 di Huawei, la risposta del colosso cinese ai nuovi Galaxy S10 di Samsung. Huawei P30 e P30 Pro avranno compito non propriamente semplice di raccogliere la gravosa eredità degli apprezzati predecessori: i nuovi modelli di punta del brand cinese saranno infatti chiamati a confermare il salto di qualità compiuto lo scorso anno e ad alzare ulteriormente l’asticella.

I colleghi di MySmartPrice sono riusciti a mettere le mani su un paio di nuovi render completi dei nuovi flagship di Huawei: i render in questione, che vedete qui sotto, hanno un’aria quanto mai autentica, sono privi di watermark che ostruiscano la visuale e ritraggono P30 e P30 Pro nella colorazione nera.

Le nuove immagini non stravolgono quanto già emerso in precedenza a proposito dei due smartphone, da mesi ormai protagonisti di innumerevoli indiscrezioni e teaser. Huawei P30 e P30 Pro, com’è ormai noto, non percorreranno la strada del display con il foro scelta da Samsung per i suoi ultimi flagship (e forse anche da Google), optando piuttosto per la presenza di un piccolo notch a goccia nella parte alta ed un design per il resto quasi completamente privo di cornici.

Al pari di quanto recentemente visto proprio sui nuovi Galaxy S10/S10+ e Galaxy S10e, ma anche in casa Huawei con Mate 20 e Mate 20 Pro, i display di P30 e P30 Pro avranno nei bordi un elemento di differenziazione: curvi per il modello più pregiato, e piatti per quello “standard”.

Un altra differenza estetica tra i due device, a quanto pare, riguarderà le colorazioni disponibili, al netto ovviamente di quella Black visibile nei render: il modello Pro dovrebbe arrivare in Sunrise Red, Twilight e Aurora, quello standard invece in Twilight, White e Blue.

Sul retro dei due device non sono visibili classici lettori di impronte digitali: Huawei opterà per entrambi per sensori sotto al display.

Il comparto fotografico sarà nuovamente il pezzo forte, tanto che nei giorni scorsi è stato l’argomento più chiacchierato e dibattuto. Una cosa è certa: Huawei non si è limitata a fare il compitino.

Huawei P30 Lite: svelate le specifiche tecniche

Un paio di giorni fa il produttore cinese ha annunciato in patria il nuovo Nova 4e, uno smartphone che per design e caratteristiche tecniche ha fatto subito pensare ad un lancio su scala globale, presumibilmente il prossimo 26 marzo a Parigi, con il nome P30 Lite.

In ogni caso, ancora prima dell’evento parigino, le specifiche del nuovo P30 Lite sono state gentilmente confermate dal programma Android Enterprise di Google. Il database conferma la presenza di un display da 6,2 pollici con notch a goccia e parla di 6 GB di RAM con 64 GB e 128 GB di memoria interna. Tra le altre caratteristiche elencate ci sono il chip NFC ed un sensore di impronte digitali posto sul retro. Quanto al software, Android Enterprise conferma la presenza di Android 9 Pie (ovviamente con EMUI) out of the box.

P30 Lite esisterà in tre varianti, identificate come MAR-LX1M, MAR-LX2 e MAR-LX3A.

Ormai ci siamo: alla presentazione dei nuovi Huawei P30, P30 Pro e P30 Lite, quale modello siete più curiosi di conoscere? Fatecelo sapere nel box dei commenti.

Vai a: Huawei P30 Pro, in arrivo il 26 marzo, vuole riscrivere le regole della fotografia da smartphone