Incidente Pennabilli, si schianta in moto e muore a 64 anni

I soccorritori si sono subito precipitati a Pennabilli, ma per il motociclista non c’era più nulla da fare
I soccorritori si sono subito precipitati a Pennabilli, ma per il motociclista non c’era più nulla da fare

Pennabilli (Rimini), 16 marzo 2019 – Un uomo di 64 anni ha perso la vita nel pomeriggio di oggi a Pennabilli. G.B di Verucchio era in sella alla sua moto, una Bmw da enduro, quando, per cause ancora in via d’accertamento da parte dei carabinieri di Pennabilli e Novafeltria, all’altezza del km 49, sulla Marecchiese, ha perso il controllo del mezzo mentre stava affrontando una curva.

L’uomo si è schiantato contro un guard rail e poi è precipitato nel fossato insieme alla moto. Immediatamente sono scattati i soccorsi, ma troppi gravi le lesioni riportate. Per l’uomo non c’era più nulla da fare. Per consentire il recupero dell’uomo si è reso necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco.