Juventus, ci sarebbero stati contatti con l'agente del nazionale francese Kantè

Annuncio

Annuncio

La Juventus è pronta a rituffarsi sul campionato e domenica 17 marzo alle ore 12:30 affronterà a ‘Marassi’ il Genoa.

Nella conferenza stampa che anticipa la partita, Max Allegri ha confermato come ci sarà massiccio turnover, con Cristiano Ronaldo nemmeno convocato per la partita, proprio per recuperare la condizione fisica, considerata anche la sua convocazione per la nazionale portoghese. In attesa dei quarti di finale di Champions League contro l’Ajax, la dirigenza continua a lavorare notevolmente sul mercato, con l’obiettivo di rinforzare per la prossima stagione una rosa già notevole.

Ufficializzato Ramsey dall’Arsenal, che arriverà a parametro zero, la dirigenza juventina sarebbe interessata ad un altro mediano, non di qualità come può essere il gallese, ma più di quantità ed in grado di garantire corsa ed equilibrio tattico.

Annuncio

Secondo Tuttosport, sembra ci siano stati contatti fra dirigenza juventina e gli agenti di N’Golo Kantè, centrocampista della nazionale francese che attualmente gioca nel Chelsea.

La Juventus sarebbe interessata a Kantè

Il mediano della nazionale francese è uno dei centrocampisti più interessanti a livello internazionale, a 28 anni potrebbe essere un ottimo investimento e sarebbe l’ideale per supportare la qualità del centrocampo juventino. Secondo il noto giornale torinese, il francese starebbe pensando all’ipotesi di lasciare il Chelsea, cercando una nuova avventura in una società in grado di poter vincere competizioni importanti. La stagione discutibile della squadra guidata da Sarri sta quindi facendo riflettere il giocatore e i suoi agenti, e considerato che tanti club importanti sono interessati ad un’eventuale suo acquisto, la possibilità che possa lasciare il Chelsea non è così discutibile, anzi.

Annuncio

La Juve è interessata ma anche altri club sarebbero pronti ad investire sul mediano francese su tutti Real Madrid (il nuovo allenatore Zidane potrebbe convincere il suo connazionale) e il Paris Saint Germain.

Investimenti possibili nel reparto difensivo

La Juventus dovrà necessariamente rafforzare anche il reparto difensivo, affidabile ma pur sempre molto ‘esperto’. Con Barzagli che dovrebbe lasciare la Juventus (e probabilmente il calcio giocato) e la difficile conferma di Martin Caceres, la dirigenza juventina dovrà lavorare per rafforzare il settore centrale della difesa. L’interesse principale sarebbe per il difensore De Ligt dell’Ajax, vero e proprio talento del vivaio olandese e che oramai si è affermato anche a livello europeo con la società olandese.

Annuncio