LIVE F1, GP Australia 2019 in DIRETTA: sorpasso in partenza di Bottas, 3° Vettel – OA Sport

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live del GP d’Australia 2019, prima gara del Mondiale di F1. Si comincia alle ore 6.10!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

12° giro/58 Ora Vettel guadagna su Verstappen e porta il suo vantaggio a 2 secondi. In attesa di tempi migliori, oggi bisogna accontentarsi del podio.

11° giro/58 Va in fumo il motore Renault della McLaren, ritirato Carlos Sainz.

11° giro/58 E’ dominio Mercedes. Bottas in testa con 3″8 su Hamilton e 6″4 su Vettel. Verstappen resta minaccioso a 7″8.

Guardate al via come sono stati vicini Vettel e Leclerc: si sono sfiorati.

10° giro/58 ERRORE DI LECLERC! Il monegasco finisce nell’erba e si conferma in estrema difficoltà. Il suo distacco è di 14 secondi da Bottas….

9° giro/58 La situazione: Bottas al comando davanti a Hamilton, Vettel, Verstappen, Leclerc, Magnussen, Grosjean, Hulkenberg, Raikkonen e Norris. 16° Gasly con la Red Bull, 17° Giovinazzi.

8° giro/58 Scatenato Bottas, che in questa tornata rifila 4 decimi a Hamilton e 7 a Vettel!

7° giro/58 Insomma, non si è messa bene per la Ferrari. Vettel è partito senza un vero e proprio guizzo e non è riuscito a guadagnare posizioni. Sul passo la Mercedes è superiore, bisogna pensare a portare a casa il terzo posto e punti preziosi. Occhio però a Verstappen.

6° giro/58 Allungano le Mercedes. Bottas ha 1″7 su Hamilton e già 4 secondi su Vettel, che invece non riesce a scrollarsi di dosso Verstappen. Leclerc già a 7″2.

5° giro/58 Bottas spinge,sta guadagnando mezzo secondo a giro sulla Ferrari.

Ricciardo ai box per sostituire l’ala anteriore.

4° giro/58 Bottas al comando con 1″5 su Hamilton, 2″7 su Vettel, 3″6 su Verstappen e 5″6 su un Leclerc che non sta entusiasmando.

3* giro/58 Ora le Mercedes iniziano a guadagnare. Bottas gira un decimo più veloce di Hamilton e 4 più di Vettel. Il tedesco si trova ora a 1 secondo da Hamilton e deve guardarsi le spalle da un minaccioso Verstappen. Raikkonen è nono, Giovinazzi solo 17° dopo una brutta partenza.

2° giro/58 Bottas prova subito a spingere, Vettel è molto vicino a Hamilton.

1° giro/58 Leclerc era partito bene, aveva scavalcato Verstappen e quasi era venuto al contatto con Vettel. Poi è stato nuovamente scavalcato dall’olandese.

1° giro/58 Bottas scavalca Hamilton! Vettel è terzo, poi Verstappen e Leclerc.

6.13 SEMAFORO VERDE! Iniziato il Mondiale di F1 2019!

6.11 Tutti i top-team partiranno con le gomme soft (rosse), ovvero le più performanti. Le vetture si stanno posizionando sulla griglia di partenza…

6.10 E’ iniziato il giro di ricognizione. 58 tornate da percorrere in questa gara.

6.09 Ricordiamo che Hamilton e Bottas partiranno dalla prima fila, Vettel dalla terza casella, Leclerc dalla quinta.

6.08 Ci siamo, pochi secondi al via del GP d’Australia 2019!

6.07 La partenza sarà un momento delicatissimo e decisivo per l’esito finale della gara. Quello dell’Albert Park è un circuito dove sorpassare risulta molto difficile, inoltre quasi tutti i team dovrebbero effettuare una sola sosta ai box. In termini di strategia, dunque, ci si può inventare poco. E’ chiaro che il possibile ingresso della safety-car potrebbe mutare gli scenari…

6.05 L’obiettivo minimo della Ferrari è il terzo posto. Sarebbe un buon risultato, per come si è messo il fine settimana. Bisognerà però fare i conti con Max Verstappen e la Red Bull.

6.03 Sulla carta, per quanto si è visto nei giorni scorsi, non dovrebbe esserci storia per la vittoria: Mercedes nettamente favorita. Facile pensare che Bottas faccia da scudiero a Lewis Hamilton. Però, come si suol dire, oggi è un altro giorno. Vedremo se la Ferrari riuscirà a contrastare le Frecce d’Argento sul passo gara.

6.01 C’è anche Casey Stoner sulla griglia di partenza, ex-campione del mondo della MotoGP con la Ducati.

6.00 Grande afflusso di pubblico, come da tradizione, a Melbourne.

5.58 Un minuto di raccoglimento per lo scomparso Charlie Whiting.

5.56 Dalla quinta posizione scatterà Charles Leclerc, giovane pilota monegasco che fa il suo debutto con la Ferrari. In qualifica ha ammesso di aver commesso degli errori: saprà essere consistente in gara e sorprendere?

5.54 Inno nazionale australiano.

5.51 Saranno 58 i giri da percorrere in questo GP d’Australia 2019.

5.48 L’Italia, dopo 8 anni, ritrova un pilota titolare in F1. Vedremo cosa saprà fare Antonio Giovinazzi, che scatterà 14°. In qualifica ha perso nettamente il confronto diretto con Kimi Raikkonen (nono), ma sappiamo che il pugliese, di solito, riesce a dare il meglio di sé in gara.

5.45 Non poteva mancare un commosso saluto a Charlie Whiting.

5.44 Le condizioni atmosferiche a Melbourne. E’ una bella giornata di sole.

5.40 Ecco la classica foto di rito con tutti i piloti al completo.

5.38 La pit-lane è appena stata aperta. Ricordiamo che la gara inizierà alle 6.10.

5.36 Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live del GP d’Australia 2019.

COME SI POTRA’ SEGUIRE IL GRAN PREMIO IN TV?

Il Gran Premio di Australia 2019 sarà trasmesso in diretta da Sky Sport sui canali Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport 1 (canale 201), con dirette e repliche per chi non vorrà compiere la proverbiale “levataccia”, mentre TV8 (canale 121 di Sky e 8 del digitale terrestre) proporrà una replica in chiaro.

COME SI POTRA’ SEGUIRE IN STREAMING?

L’evento si potrà seguire anche su SkyGo (riservato ai soli abbonati) per cui su smartphone, pc o tablet.

COSA PROPONE OA SPORT?

Il nostro sito, come consuetudine, proporrà la DIRETTA LIVE della gara australiana, per non perdersi nemmeno un istante dell’avvio del Mondiale di F1 2019!

PROGRAMMA GP AUSTRALIA F1 2019

ore 6.10 GARA – diretta su Sky Sport 1 e Sky Sport F1

DOVE E QUANDO SONO IN PROGRAMMA LE REPLICHE?

Repliche su Sky Sport 1: ore 12.00, 14.00

Repliche su Sky Sport F1: ore 9.30, 14.00, 17.30, 20.00, 23.30.

Replica su TV8: ore 14.00

LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GRAN PREMIO

1 44 L. Hamilton (B) Mercedes 1’20″486
2 77 V. Bottas (B) Mercedes +00″112 1’20″598

3 5 S. Vettel (B) Ferrari +00″704 1’21″190

4 33 M. Verstappen (B) Red Bull +00″834 1’21″320

5 16 C. Leclerc (B) Ferrari +00″956 1’21″442

6 8 R. Grosjean (B) Haas +01″340 1’21″826
7 20 K. Magnussen (B) Haas +01″613 1’22″099
8 4 L. Norris (B) McLaren +01″818 1’22″304
9 7 K. Raikkonen (B) Alfa Romeo +01″828 1’22″314

10 11 S. Perez (B) Racing Point +02″295 1’22″781

11 27 N. Hulkenberg (B) Renault +01″548 1’22″562
12 3 D. Ricciardo (B) Renault +01″556 1’22″570
13 23 A. Albon (B) Toro Rosso +01″622 1’22″636

14 99 A. Giovinazzi (B) Alfa Romeo +01″700 1’22″714

15 26 D. Kvyat (B) Toro Rosso +01″760 1’22″774
16 18 L. Stroll (B) Racing Point 1’23″017
17 10 P. Gasly (B) Red Bull 1’23″020
18 55 C. Sainz (B) McLaren 1’23″084
19 63 G. Russell (B) Williams 1’24″360

20 88 R. Kubica (B) Williams 1’26″067

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULLA FORMULA UNO

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI