Sci Alpino – A Soldeu Chiara Costazza dice addio allo sport, Curtoni 12ª nello slalom

LaPresse/Johann Groder

Curtoni 12ª a Soldeu nel giorno dell’addio di Costazza. Shiffrin rimonta Holdener e trionfa anche nell’ultimo slalom della stagione

L’immagine che portiamo dietro da Soldeu era arrivata a metà della prima manche, quando Chiara Costazza, che era uscita dopo il secondo intermedio, è arrivata comunque al traguardo e ha ricevuto l’abbraccio di tutta la squadra. È stata la sua ultima gara in carriera, perché l’azzurra ha deciso di ritirarsi a 34 anni.

Sulla difficilissima pista andorrana, dove un pendio particolarmente ripido ha messo a dura prova tutte le atlete, l’unica azzurra a completare la prova è stata invece Irene Curtoni, che nonostante una condizione fisica non al top ha centrato comunque il dodicesimo posto a 6″49 da Mikaela Shiffrin.

La statunitense ha trovato la 59esima vittoria in carriera in Coppa del mondo, la sedicesima in stagione, l’ottava su nove slalom. Numeri pazzeschi. A Soldeu ha chiuso a 28 centesimi da Wendy Holdener la prima manche, ma nella seconda ha stabilito il miglior tempo e per soli 7 centesimi ha scavalcato la svizzera. Sul podio anche Petra Vlhova, forse sorpresa dalla pista nella prima manche, con un paio di errori evidenti, e quasi perfetta nella seconda.

La Coppa del mondo femminile si chiuderà con il gigante di domenica 17 marzo, con prima manche alle 9.30 e seconda alle 12.15 (diretta tv su Raisport ed Eurosport): a Shiffrin servono altri tre punti per vincere la terza coppa di specialità e tenere lontana Petra Vlhova, l’Italia schiera Federica Brignone, reduce dal terzo posto in superG, e Marta Bassino.

Classifica finale di specialità SL femminile
1. SHIFFRIN Mikaela USA 1160 punti
2. VLHOVA Petra SVK 877
3. HOLDENER Wendy SUI 681

11. CURTONI Irene ITA 223
15. COSTAZZA Chiara ITA 143
39. BRIGNONE Federica ITA 39
41. DELLA MEA Lara ITA 32

Ordine d’arrivo SL femminile Cdm Soldeu (And)
1 SHIFFRIN Mikaela USA 53.42 54.73 1:48.15
2 HOLDENER Wendy SUI 53.14 55.08 1:48.22 +0.07
3 VLHOVA Petra SVK 54.36 54.99 1:49.35 +1.20
4 SWENN LARSSON Anna SWE 54.40 55.33 1:49.73 +1.58
5 HANSDOTTER Frida SWE 54.67 55.37 1:50.04 +1.89
6 SCHILD Bernadette AUT 55.09 55.36 1:50.45 +2.30
7 LIENSBERGER Katharina AUT 54.56 55.98 1:50.54 +2.39
8 LYSDAHL Kristin NOR 54.89 55.69 1:50.58 +2.43
9 TRUPPE Katharina AUT 55.63 56.12 1:51.75 +3.60
10 NOENS Nastasia FRA 56.49 55.71 1:52.20 +4.05
11 DUERR Lena GER 56.31 56.08 1:52.39 +4.24
12 CURTONI Irene ITA 56.87 57.77 1:54.64 +6.49
13 ST-GERMAIN Laurence CAN 1:00.09 56.21 1:56.30 +8.15
14 SAEFVENBERG Charlotta SWE 56.30 1:04.43 2:00.73 +12.58
15 REMME Roni CAN 1:10.63 56.40 2:07.03 +18.88

COSTAZZA Chiara ITA ritirata

Valuta questo articolo

Nessun voto.